Sommario Magazine









OfMiglior App Finanza 2015

E il vincitore è...
Nel 2015 le piattaforme di mobile banking si trasformano e introducono nuovi servizi. Come il prelievo senza carta e il bonifico senza Iban. Compaiono tecnologie nuove per l'accesso che sfruttano il riconoscimento biometrico. Nascono modi diversi per la produzione delle password usa-e-getta per autorizzare i pagamenti. E vengono introdotte piattaforme per la gestione del bilancio.Ecco come si fa banca dal cellulare nel 2015. E come sarà l'app del futuro

Miglior App Finanza 2015/ La banca vuole essere un’app

di Elisa Vannetti 417 giorni fa
Nel 2015 le piattaforme di mobile banking si trasformano e introducono nuovi servizi. Come il prelievo senza carta e il bonifico senza Iban. Compaiono tecnologie nuove per l’accesso che sfruttano il riconoscimento biometrico. Nascono modi diversi per la produzione delle password usa-e-getta per autorizzare i pagamenti. E vengono introdotte piattaforme per la gestione del bilancio. Ecco come si fa banca dal cellulare nel 2015. E come sarà l’app del futuro

E la Miglior App Finanza 2015 è…

di Elisa Vannetti 417 giorni fa
L’app migliore del 2015 è quella con servizi aggiuntivi, meglio se extra bancari. E con tutte le principali operazioni di pagamento disponibili. Vince, a sorpresa, Webank che ha lanciato il prelievo dal bancomat senza carta. Seguono sul podio Intesa Sanpaolo e Fineco (la ex numero 1 del 2014). Chiudono la top five Banca Sella e Banca Popolare di Milano

Miglior App Finanza 2015/ I pagamenti da cellulare. Aspettando Apple Pay

di Elisa Vannetti 417 giorni fa
Non solo servizi di banking per gestire conti e carte. Ma anche piattaforme di pagamento elettroniche. Per fare acquisti online e nei negozi semplicemente utilizzando il cellulare. Nell’attesa che arrivi il nuovissimo Apple Pay anche in Italia proliferano i wallet digitali. Come funzionano? Cosa permettono di fare? Ecco le novità dell’ultimo anno