L’Assicurazione è su misura/2 Casa e Salute

La polizza cambia volto. Finisce l’era della offerte standard e aumentano le coperture accessorie. Come un vestito su misura, da allungare o da accorciare. Così si trasforma la copertura per i rischi legati alla casa o alla salute. E non mancano anche le stravaganze, come le prestazioni del dogsitting previsto dalla polizza Salute o le curiosità, come la sostituzione degli elettrodomestici e le ripetizioni scolastiche per i figli. E per l’Rc Auto...
di: Rosaria Barrile
30 Giugno 2011
Condividi

Leggi anche:
L’Assicurazione è su misura/1 Rc Auto
L’Assicurazione è su misura/3 Vacanze
Rc Auto. Irrompe Intesa Sanpaolo
L’Rc Auto si fa in banca. Ma conviene?

Le più “classiche” assicurazioni per la casa offerte dai grandi gruppi bancari nazionali prevedono la copertura della Responsabilità Civile dell’assicurato e dei familiari e la protezione dell’edificio contro eventi rovinosi come un incendio o uno scoppio, ma anche contro altri imprevisti, come un tubo dell’acqua che si rompe o uno sbalzo di tensione che danneggia il televisore.
Nel dettaglio, tra le polizze più ampie, in termini di copertura vi è quella di Intesa Sanpaolo con Abitazione&Famiglia grazie a quattro diverse aree di pertinenza, Tutela del fabbricato, Tutela del contenuto, Tutela della famiglia e Assistenza all’abitazione. In abbinamento alla Tutela del Fabbricato o alla Tutela del Contenuto è sempre operante un servizio di assistenza prestato dalla Centrale operativa di Blue Assistance. L’assistenza si traduce nell’invio presso l’abitazione dell’assicurato di artigiani, di personale di vigilanza oppure di un medico o di un’ambulanza. Il prodotto è in promozione (nel momento in cui questo articolo viene messo online): chi acquista la polizza entro il 31 luglio, e sceglie di pagare il premio annuale in modo rateale, le prime tre rate mensili sono gratuite.

Sono previsti invece due livelli di protezione, e due differenti fasce di prezzo, per Casa Protetta di Unicredit, Base e Top, e due coperture opzionali, Incendio Locali e Furto. Il premio totale è funzione del pacchetto principale prescelto, Base 10 euro al mese; Top 24 euro mese, e delle garanzie opzionali eventualmente selezionate in aggiunta al pacchetto principale (Furto 8 euro mese e Incendio locali 5 euro mese). Sia il pacchetto Base che Top comprendono in caso di danni all’impianto elettrico o idraulico un servizio di prima assistenza, che prevede l’invio di un tecnico per le riparazioni urgenti o l’invio di una Guardia Giurata in caso di necessità. Ma è solo con il pacchetto TOP che è possibile la copertura dei danni causati da un cortocircuito, da perdite di acqua e dalla rottura dei vetri. In quest’ultimo caso sono indennizzate le spese sostenute per la loro sostituzione con altre nuove o equivalenti per caratteristiche, comprensive dei costi di trasporto e installazione.

Con Creacasa invece è possibile assicurare i principali beni contenuti nell’abitazione: la società del Gruppo Credem specializzata nei finanziamenti per le famiglie, propone HomeWarranty, una garanzia che opera in caso di guasto meccanico, elettrico o elettronico subito dai beni garantiti a partire dal loro terzo anno di vita. Le tipologie di indennizzo previste dalla copertura sono tre: il costo della riparazione; il costo di acquisto di un bene equivalente in sostituzione; il “valore residuale garantito” che varia a seconda dell’età dell’elettrodomestico. Nel dettaglio, per il quarto e quinto anno il valore residuale è di 200 euro, dal sesto al settimo anno è di 150, dall’ottavo al decimo è di 100.

Pagine: 1 2 3 Avanti