logo-mini
Gli appuntamenti imperdibili del 2016 in Europa, mese per me... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Nel vecchio continente i prossimi 12 mesi saranno all’insegna dell’arte e della musica. Diverse le iniziative da non perdere a Londra, come la London Art Fair a gennaio e la stagione di concerti Proms a luglio. Da seguire anche le fiere di arte moderna di Basilea e Colonia. E i festival di luci di Amsterdam e Lione. Ecco gli appuntamenti da non mancare

Leggi Anche:

Gli appuntamenti imperdibili del 2016 in Europa, mese per mese

» Vai allo speciale. Guarda la photogallery e il video

Gennaio


London Art Fair
È in programma dal 20 al 24 gennaio London Art Fair, la più grande fiera di arte moderna e contemporanea del Regno Unito. Presso il Business Design Centre di Londra, la ventottesima edizione proporrà ai visitatori, come di consueto, tre diverse sezioni. Galleries, cuore della kermesse, riunisce circa 190 gallerie; Art Projects, di cui Natasha Hoare è stata nominata guest curator, presenta invece le opere più innovative degli artisti emergenti oltre a una selezione di film sperimentali. Alle due sezioni si affianca Photo50, la Fiera della fotografia contemporanea, curata quest’anno da Federica Chiocchetti che presenta l’attesa esposizione “Feminine Masculine” con i lavori di 13 artisti internazionali. Costa 15 sterline il biglietto di ingresso giornaliero acquistato online, 20 se acquistato sul posto.

Il volo, l’hotel. Partono dai 20 euro le tariffe del volo a/r per raggiungere Londra da Milano per il weekend del 22 gennaio (Ryanair), 30 da Roma (Ryanair) e 78 da Napoli (EasyJet). Il 4 stelle Hilton London Angel Islington, nelle vicinanze del Business Design Centre, costa 360 euro a coppia prenotando su Booking per il weekend del 22 gennaio.

Febbraio


Berlinale
Non può che essere la sessantaseiesima edizione del Berlin International Film Festival , l’evento imperdibile del mese di febbraio nel panorama europeo. Rese note le date (dall’11 al 21 febbraio), ma non il programma dettagliato, per il quale occorrerà attendere la conferenza stampa del 2 febbraio. Pochi infatti i particolari già resi noti. La “Retrospettiva” di questa edizione sarà dedicata al 1966, considerato un anno di svolta per il cinema tedesco. Saranno quindi proiettate circa 50 pellicole tra lungometraggi e documentari, provenienti dalla Germania dell’Est e da quella dell’Ovest. Meryl Streep è stata invece nominata presidente della giuria internazionale, contribuendo quindi a scegliere a chi assegnare l’Orso d’Oro e l’Orso d’Argento.

Il volo, l’hotel. Partono dai 124 euro a persona i pacchetti volo+hotel per Berlino da Milano, proposti da Expedia dal 19 al 21 febbraio. Ad esempio, con 161 euro si prenota al Tryp Berlin Mitte (4 stelle) , mentre il volo diretto è operato da Air Berlin.

Marzo


“Botticelli Reimagined”
Oltreconfine è stato eletto come “evento del mese” l’inizio di una mostra. Il 5 marzo al Victoria and Albert Museum di Londra inizierà infatti l’esposizione intitolata “Botticelli Reimagined”, in programma fino al 3 luglio. La mostra, che si preannuncia come la più importante dedicata al maestro italiano dal 1930, comprenderà 50 opere originali di Botticelli, affiancate da quelle di artisti e designer che negli anni lo hanno reinterpretato tra cui Dante Gabriel Rossetti, Edward Burne-Jones, William Morris, René Magritte, Elsa Schiaparelli, Andy Warhol e Cindy Sherman. Il costo per visitarla è di 15 sterline.

Il volo, l’hotel. Recarsi a Londra dal 18 al 20 marzo costa dai 190 euro (volo e hotel compresi), per chi parte da Roma e prenota su Tui. Il prezzo sale a 261 euro se si prenota al 4 stelle Hilton London Metropole, con volo operato da Ryanair. Lo stesso pacchetto con partenza da Bologna costa 246 euro a persona, 243 da Pisa, 290 da Napoli.

----

Aprile


Art Cologne
Dal 14 al 17 aprile torna come di consueto l’appuntamento con Art Cologne, la più antica fiera di arte moderna e contemporanea al mondo che riunisce le opere del XX° e XXI° secolo, presentando circa 200 gallerie provenienti da 20 paesi. Ancora pochi i dettagli di questa cinquantesima edizione, ma sarebbe confermato il progetto ARTtours, una serie di visite guidate dal Museumsdienst Köln (di cui si possono avere maggiori informazioni da febbraio). Altro appuntamento di spicco della manifestazione è rappresentato dall’assegnazione dell’Art Cologne Preis, il premio conferito ogni anno dal 1988, dal Bundesverband Deutscher Galerien und Kunsthändler e dal Koelnmesse.

Il volo, l’hotel. Partono dai 45 euro i costi indicati da Opodo per il volo a/r per Colonia, decollando da Roma per il weekend del 15 aprile. Il costo degli hotel parte invece dai 44 euro (tariffe indicate da Trivago). Optare ad esempio per il 4 stelle Radisson Blu Hotel Cologne costa 200 euro per due notti (Venere.com).

Maggio


Eurovision Song Contest
200 milioni di telespettatori hanno seguito la scorsa edizione dell’ Eurovision Song Contest che festeggiava anche il suo 60° anniversario. Mentre Vienna ha ospitato l’edizione 2015, per il 2016 è stata decretata Stoccolma come città ospitante, vista la vittoria del cantante Måns Zelmerlöw nell’ultima gara. Le finali si terranno tra il 10 e 12 maggio, mentre per il 14 è atteso il gran finale. Circa 40 i paesi europei che si sfideranno alla Globe Arena di Stoccolma nel concorso musicale riconosciuto come uno degli eventi non sportivi più seguiti al mondo. Mentre alcuni stati hanno già deciso l’artista rappresentante, la maggioranza non si è ancora espressa. Chi, dopo Il Volo, rappresenterà l’Italia? Per questo bisognerà aspettare la finale di Sanremo…
Intanto, dal 26 novembre si possono acquistare online i biglietti.

Il volo, l’hotel. Volare a Stoccolma dal 13 al 15 maggio, costa dai 92 euro per chi parte da Milano (Ryanair), dai 128 da Roma (Ryanair), dai 194 da Bologna (KLM) e dai 230 da Napoli (Air Berlin+British Airways). Per l’hotel si può prenotare al 3 stelle Hotel Zinkensdamm - Sweden Hotels, a 8 minuti di metropolitana dal centro della città, che costa 518 euro per due notti (tariffa Booking).

Giugno


In Europa: Art Basel
È un appuntamento che si rinnova dal 1970 quello di Art Basel, fiera di arte moderna e contemporanea, che per l’edizione europea (perché si tiene anche a Miami e Hong Kong) torna a Basilea dal 16 al 19 giugno. La scorsa edizione, riconosciuta come tra le più visitate, ha riunito oltre 280 gallerie e 4.000 artisti internazionali, con un ricco programma di conferenze e mostre. L’esposizione si articola attraverso otto sezioni: Galleries, Feature, Statements (nuovi progetti solisti di artisti emergenti), Edition (con i principali editori di opere e stampe in edizione limitata), Unlimited (i progetti che trascendono l’arte classica, come performance e installazioni), Parcours (con performance e sculture collocate nei quartieri della città), Film e Magazines.

Il volo, l’hotel. Con 98 euro si vola a Basilea dal 17 al 19 giugno decollando dall’aeroporto di Roma Ciampino, 75 da Napoli (entrambi voli operati da EasyJet). Per la notte si prenota al Gaia Hotel (4 stelle) al costo di 294 euro a notte per la camera Smart Double (tariffe dal sito dell’hotel).

----

Luglio


Proms
Il luglio londinese, per molti, fa rima con i Proms stagione concertistica nata nel 1895 che prosegue per l’intero periodo estivo, durante il quale vengono presentati al grande pubblico uno o più concerti al giorno eseguiti alla Royal Albert Hall da una grande orchestra sinfonica. Da molti anni ormai, la manifestazione viene promossa e organizzata dalla BBC che ha cercato di mantenere intatto lo scopo con il quale è nata, proponendo eventi a ingresso gratuito o concerti con un costo contenuto (anche meno di 10 sterline). Ancora non sono state annunciate le date per l’edizione 2016, ma solitamente l’appuntamento è dalla terza settimana di luglio fino alla seconda si settembre.

Il volo, l’hotel. Il pacchetto volo+hotel scovato su Volagratis include a 298 euro a persona, soggiorno dal 29 al 31 luglio al 4 stelle SO Park Battersea e volo da Roma Fiumicino operato da Norwegian e EasyJet.

Agosto


Notting Hill Carnival
Durante l’ultimo fine settimana di agosto (anzi più precisamente, l’ultima domenica e il lunedì successivo) si svolge a Londra uno dei più grandi street-party europei. Si tratta del Notting Hill Carnival, il carnevale caraibico celebrato fin dal 1965 che invade il quartiere con sfilate, costumi coloratissimi, musica e balli. Il gran finale coinvolge oltre 60 gruppi musicali con ballerini e coreografie a Powis Square. Ad oggi questa manifestazione vanta di una grande fama a livello internazionale, tanto da attirare ogni anno centinaia di migliaia di turisti.

Il volo, l’hotel. Partono dai 170 euro le tariffe di Logitravel per un soggiorno a Londra dal 28 al 30 agosto, partendo da Milano. Scegliere il 4 stelle Copthorne Tara Hotel London Kensington fa salire il costo del pacchetto a 253 euro, con volo operato da EasyJet da Linate.

Settembre


The London Design Festival
Dal 17 al 25 settembre è il momento di The London Design Festival , evento annuale che celebra Londra capitale del design. Istituita nel 2003, la manifestazione propone circa 400 eventi, organizzati da oltre 270 organizzazioni partner. Tra i momenti topici si trovano l’assegnazione del British Land Celebration of Design Awards in 4 categorie e The Global Design Forum, lezioni con designer illustri, ispirate a tematiche differenti.

Il volo, l’hotel. Recarsi a Londra dal 23 al 25 settembre viene a costare 324 euro, prenotando su Tui. Si parte da Roma Ciampino (Ryanair) e si soggiorna al 4 stelle Hilton London Euston. Lo stesso pacchetto partendo da Napoli prevede un costo di 406 euro a persona e 399 da Palermo.

----

Ottobre


In Europa: OFFICIELLE
Dal 19 al 23 ottobre torna anche a Parigi OFFICIELLE , fiera di arte contemporanea che pone maggiormente l’accento sui giovani artisti, portando in città una serie di eventi collaterali, specialmente presso i Jardin des Tuileries, Place Vendôme e l’Ecole des Beaux-Arts.

Il volo, l’hotel. Il weekend del 21 ottobre a Parigi proposto da Volagratis costa invece 190 euro, scegliendo il 4 stelle Hotel Auteuil Tour Eiffel e volando da Malpensa con Vueling e Alitalia.

Novembre


Amsterdam Light Festival
Amsterdam Light Festival è l’evento che ogni anno, da fine novembre fino a metà gennaio, illumina con installazioni e giochi di luci, i quartieri e i corsi d’acqua della città. Tra crociere sui canali e percorsi a piedi, turisti e cittadini sono invitati a stupirsi di fronte a queste incredibili opere d’arte di luce. Non si conoscono ancora le date dell’edizione 2016/2017, in quanto è ancora in corso l’edizione di quest’anno.

L’hotel. Costa 290 euro prenotare al 4 stelle La Remise – B&B (tariffa dal sito dell’hotel), a 15 minuti a piedi da Piazza Rembrandt, per il weekend del 2 dicembre 2016.

Dicembre


Fêtes des Lumières
È stato rimandato al 2016 il programma inizialmente previsto per l’edizione 2015 della Fêtes des Lumières di Lione e successivamente cancellato dopo i tragici eventi di Parigi dello scorso 13 novembre. La manifestazione si svolge ogni anno attorno alla data dell’8 dicembre che, nella storia della città, ha assunto un significato particolare. Era infatti l’8 dicembre del1852 quando la cerimonia per l’inaugurazione della statua raffigurante la Madonna alla Cappella Saint-Thomas fu annullata a causa di un violento temporale che si abbattè sulla città. Nel pomeriggio il tempo migliorò e i lionesi, spontaneamente, illuminarono con dei lumini le facciate delle loro case, scendendo in strada e cantando inni alla Madonna. Fu l’inizio della Fêtes des Lumières che ha assunto negli anni un carattere sempre più internazionale, con scenografie e spettacoli di luci che hanno visto la partecipazione di nomi illustri dell’illuminazione artistica.

L’hotel. Costa 171 euro una camera doppia standard al 4 stelle Mercure Lyon Est Chaponnay, dal 7 al 9 dicembre 2016 (tariffa Venere.com).

» Vai allo speciale. Guarda la photogallery e il video



© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata


Il nostro network

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito