logo-mini
Art Rotterdam, taste of Paris, Orchids: gli eventi di febbra... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Febbraio è il mese di Art Rotterdam e Arco Madrid, le due fiere consacrate all’arte moderna e contemporanea internazionale. Londra si prepara a inaugurare due mostre (di cui una dedicata a Delacroix), mentre a Kew Gardens vanno in scena i magnifici colori del festival floreale Orchids. Al Grand Palais di Parigi largo alla cucina d’autore di taste of Paris, mentre a Berlino febbraio significa una cosa soltanto: Berlinale

Art Rotterdam, taste of Paris, Orchids: gli eventi di febbraio all’estero

Per chi a febbraio ha in serbo un breve viaggio oltreconfine, ecco gli attesi appuntamenti di cinque città europee, tra arte, gastronomia e cinema.

Londra


Si rinnova anche quest’anno, dal 6 febbraio al 6 marzo, il consueto appuntamento con Orchids, il festival dedicato alle orchidee nella location di Kew Gardens che celebra per il 2016 il tema del Carnevale di Brasile (immagine di copertina). L’evento è ospitato nel Kew’s Princess of Wales Conservatory, lo spazio in grado di ricreare 10 zone climatiche, dai baobab del Madagascar, alle piante carnivore dell’Asia, fino alle orchidee dell’America Latina. Ed è appunto il Brasile il protagonista assoluto di questa edizione, con approfondimenti dedicati a flora ed ecosistema. E i colori vibranti del suo Carnevale rispecchiati nelle distese di orchidee, incanteranno tutti i visitatori. Il costo per accedere a Orchids è di 15 sterline, 14 per chi prenota online.

Inizia il 17 febbraio, per chiudere il 22 maggio, la mostra alla National Gallery di Londra “Delacroix and the Rise of Modern Art”, realizzata in collaborazione con il Minneapolis Institute of Art. La mostra si concentra soprattutto sui 50 anni di eredità dell’artista, ricercando le influenze che Delacroix esercitò sulle generazioni di artisti successivi, tra cui Courbet e Géricault. Il costo per la visita alla mostra è di 14 sterline.

Alla National Portrait Gallery, con la collaborazione di British Vogue, va invece in scena dall’11 febbraio “Vogue 100: A century of style” con oltre 200 stampe e fotografie provenienti dagli archivi di Condé Nast e datate fin dal 1916, per raccontare la storia di una delle riviste di moda più influenti al mondo. La mostra si concluderà il 22 maggio, mentre il costo è di 17 sterline.

Volo+hotel. Trascorrere a Londra il weekend del 19 febbraio costa dai 175 euro a persona per chi prenota su Volagratis e decolla da Milano. Con 232 euro si dorme al 4 stelle Kensington Close Hotel & Spa, mentre il volo parte da Milano Linate, operato da easyJet.

----

Parigi


Dall’11 al 14 febbraio si svolge nella capitale francese taste of Paris, evento internazionale dedicato alla gastronomia. Tra degustazioni e stand culinari allestiti al Grand Palais, i visitatori possono anche partecipare a corsi di cucina tenuti da chef stellati, mentre il Teatro Electrolux ospita dimostrazioni culinarie aperte al pubblico. Inoltre è possibile pranzare o cenare in uno dei 18 ristoranti presenti, capitanati da chef prestigiosi, tra cui Alain Ducasse au Plaza Athénée. Abbastanza contenuti i costi dei piatti proposti, tra i 5 e i 12 euro.
I biglietti di ingresso partono invece dai 15 euro per il pomeriggio, 18 la sera.

Chi ha in programma un viaggio a Parigi verso la fine del mese non può poi mancare l’appuntamento con il Grand Salon d’Art Abordable, presso La Bellevilloise, previsto dal 26 al 28 febbraio. L’evento, nato nel 2009 in occasione delle crisi economica, si prefigge il compito di presentare l’arte da collezionismo, rendendola accessibile con cifre che partono da somme modeste, ovvero tra i 50 e i 5.000 euro. Sono oltre 50 gli artisti selezionati e 400 le opere originali proposte.

Volo+hotel. Partono dai 171 le tariffe di Expedia per trascorrere il weekend del 12 febbraio a Parigi, decollando da Roma. Scegliere il 4 stelle Mercure Paris Centre Tour Eiffel fa lievitare il prezzo a 282 euro, partendo da Fiumicino con Alitalia.

Rotterdam


Dall’11 al 14 febbraio torna anche Art Rotterdam, l’evento di punta della città per quanto riguarda arte e design, ospitato negli spazi di Van Nellefabriek e giunto alla 17° edizione. La fiera riunisce circa 70 gallerie di arte contemporanea provenienti da tutto il mondo suddividendole in quattro sezioni: main section, new art section, projections e intersections. Online è possibile acquistare il biglietto di ingresso a 13,50 euro.

Chi invece visiterà la città a fine mese, può segnarsi la mostra al Kunsthal Rotterdam, intitolata “Astonish Me!” e dedicata a Philippe Halsman, uno dei più grandi fotografi del XX° secolo, noto per i ritratti di personaggi famosi (come quelli di Audrey Hepburn, Marilyn Monroe, Albert Einstein e Winston Churchill) e per la sua collaborazione decennale con Salvador Dalì. La mostra si svolge dal 27 febbraio al 12 giugno.

Volo+hotel. Volare a Rotterdam per il weekend del 12 febbraio costa dai 274 euro per chi si affida a lastminute e parte da Bologna. Con 336 euro si soggiorna al 5 stelle The Manhattan Hotel Rotterdam, mentre il volo è operato da Lufthansa.

----

Madrid


Dal 24 al 28 febbraio è poi il turno di Arco Madrid – Feria Internacional de Arte Contemporáneo che si presta a celebrare la sua 35° edizione. E lo fa come di consuetudine negli spazi di IFEMA, con la partecipazione di 35 gallerie che hanno fatto la storia di questa manifestazione, riunite sotto la sezione intitolata “Imagining other futures”, dove verranno presentati i progetti di due artisti per galleria, spesso agli antipodi per stili e generazione. Questa sezione diventa anche un forum di discussione sugli ultimi 35 anni dell’arte contemporanea internazionale. A queste gallerie se ne aggiungono altre 200 provenienti da 29 paesi, di cui il 72% stranieri. Il costo dei biglietti per accedere alla fiera parte dai 30 euro.

Volo+hotel. Partono dai 251 euro le tariffe di Tui per visitare Madrid dal 26 al 28 febbraio, partendo da Bologna. Se si opta per il 4 stelle Abba Madrid il prezzo sale a 279 euro, mentre il volo è operato da Alitalia.

Berlino


Infine dall’11 al 21 febbraio riflettori puntati sulla 66° Berlinale, il Festival del cinema di Berlino. 23 i film inseriti nella sezione “Competition” (dove compare anche l’italiano “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi), tra cui 18 sono in lizza per aggiudicarsi l’Orso d’oro e l’Orso d’argento. La sezione Panorama, quella che riunisce nuovi film diretti da prestigiosi registi ma anche opere prime in premiere europea o internazionale, conta invece 51 titoli, 17 inseriti nel programma Panorama Dokumenta e 34 in Panorama Special.

Volo+hotel. Su Opodo prenotare il weekend del 19 febbraio a Berlino partendo da Napoli, costa dai 133 euro per passeggero. Con 195 euro a testa si soggiorna presso il 4 stelle Ramada Hotel Berlin Alexanderplatz, con volo effettuato da easyJet.

© Of-Osservatorio finanziario riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito