logo-mini
Marzo 2016. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

UniCredit ha reso disponibile una carta di debito da utilizzare per l’e-commerce e ha introdotto il Bilancio Famigliare via app. Fineco ha cambiato la grafica della sua piattaforma di home banking. Intesa Sanpaolo, con PAyGO permette di pagare senza contatto e con il cellulare nei negozi. Banca Popolare di Vicenza ha una nuova offerta solo online. ING Direct, invece, una nuova community

Marzo 2016. Hi-Tech & banche. Due mesi di novità

Il 2016 nell’ambito dell’innovazione bancaria è iniziato con grandi novità. Al centro dell’attenzione vi è lo sviluppo di iniziative di mobile payments, con la nascita di wallet oggetto anche di grandi campagne di comunicazione. Intesa Sanpaolo, per esempio, ha avviato un’intensa pianificazione sulla carta stampata per promuovere il nuovo portafoglio elettronico con HCE per i pagamenti senza contatto, che si aggiunge al P2P Jiffy del Gruppo Sia reso disponibile già durante l’estate. UniCredit invece ha scelto il content marketing sulle pagine dei quotidiani online per il suo servizio di trasferimento fondi in real time. E sono proprio i pagamenti P2P il fulcro dell’innovazione di periodo. Il numero di istituti aderenti è cresciuto, includendo anche MPS, Banca Popolare di Vicenza, Banca Mediolanum e CheBanca!, che lo ha inserito nel suo WoW! wallet.

I MIGLIORI DEL BIMESTRE



HOME BANKING. L’area riservata di Fineco cambia aspetto
La rivoluzione dell’Internet banking, la piattaforma per la gestione dell’operatività bancaria in modalità fai-da-te online, è iniziata. A febbraio, anche Fineco ha lanciato una nuova versione della sua piattaforma introducendo una veste grafica rinnovata con l'obiettivo di semplificare la navigazione, e mettendo in primo piano la casella di posta e la chat per l'interazione in tempo reale con il personale della banca. Nella homepage, quindi, è stata inserita una barra sopra il menu che include il link diretto alla sezione di posta, alla chat e alla sezione informativa dove consultare altre domande relative a prodotti e servizi.

APP. Il bilancio entra nell’app di mobile banking
UniCredit ha aggiornato la sua app di mobile banking introducendo la possibilità di consultare con un'analisi grafica la posizione fiscale del cliente. Inoltre, si può contattare il gestore con un solo clic, inviare le coordinate bancarie via email a un amico e avvisare, sempre con una email, il beneficiario di un bonifico. Infine, è stato anche inserito il bilancio famigliare per il controllo di entrate e uscite e la categorizzazione personalizzata delle spese effettuate nel mese.

INIZIATIVE ONLINE. Una nuova banca online per Banca Popolare di Vicenza
Dopo aver lanciato la nuova piattaforma di home e mobile banking, BPViGO!, Banca Popolare di Vicenza ha presentato una nuova offerta bancaria con lo stesso nome. Sul sito dedicato all'iniziativa, BPViGO!, infatti, è possibile avere accesso a un nuovo conto corrente online, una carta prepagata C/conto e il conto di deposito, già offerti dall'istituto. Il nuovo conto corrente si caratterizza soprattutto perché può essere aperto direttamente via internet sul nuovo portale, dopo aver selezionato la filiale più vicina d’appoggio.

---- SOCIAL NETWORK. Community Arancio di ING Direct
Si chiama Community Arancio ed è la nuova area social di ING Direct, che mette a disposizione dei clienti uno spazio virtuale dove è possibile trovare risposte, fare domande o scambiare opinioni con altri clienti. Qui si può conversare, condividere opinioni sui servizi e dare suggerimenti alla banca per nuovi servizi, soprattutto nel trading.

E-COMMERCE. Il Subito Banca Store di UniCredit diventa un sito di e-commerce
Il servizio di acquisto di prodotti extra bancari riservato ai correntisti di UniCredit, Subito Banca Store, si è trasformato in un portale di e-commerce dal quale acquistare i prodotti a catalogo, verificare le condizioni degli oggetti, e procedere con il pagamento. Online si possono trovare accessori per la casa, per il tempo libero e hi-tech, ed è possibile anche usufruire di condizioni agevolate per il pagamento, compreso un finanziamento a tasso zero. Per tutti i clienti del Subito Banca Store, infine, è prevista l'opzione CashBack che offre uno sconto, riconosciuto in via differita dai partner dell'iniziativa, su molti prodotti del catalogo Subito Banca Store.

MOBILE PAYMENTS. Con Intesa Sanpaolo si fanno pagamenti senza contatto
Con PAyGO di Intesa Sanpaolo si fa shopping utilizzando il cellulare in modalità senza contatto. Il servizio funziona con un'apposita app, inserita all'interno dell'applicativo di mobile banking della banca, ed è disponibile per tutti i correntisti dotati di smartphone con sistema operativo Android. Per il momento non è possibile disporre pagamenti senza contatto con iPhone e smartphone Windows, ma la banca ha annunciato che a breve estenderà il servizio per renderlo utilizzabile anche dai possessori di telefonini con altri sistemi operativi. La particolarità di PAyGO è la tecnologia utilizzata: a differenza delle sperimentazioni già avviate dalla banca in passato i dati sicuri della carta di credito non vengono immagazzinati sulla sim inserita nel telefonino ma nel cloud (questa tecnologia si chiama HCE). Il servizio non prevede nessun costo aggiuntivo e funziona anche in assenza di rete.

CARTE E POS. UniCredit e la carta di debito per acquistare online
UniCredit ha lanciato la nuova MyOne, la carta di debito internazionale del circuito MasterCard dedicata ai titolari di conto corrente UniCredit da utilizzare per pagare gli acquisti anche online. La carta permette di personalizzare e cambiare il PIN e i limiti di spesa in autonomia e consente di prelevare presso tutti gli sportelli bancomat in Italia e all’estero. Si possono gestire i massimali per tutti gli acquisti direttamente dall’account personale di Internet banking ed è possibile monitorare in tempo reale le spese effettuate. La carta è dotata di tecnologia senza contatto e include anche i servizi di sicurezza di MasterCard SecureCode. Così, per esempio, si può utilizzare una password personale durante il processo d’acquisto online senza dover ogni volta digitare i codici di carta di credito. E' prevista la protezione dei prelievi in denaro contante, che offre un rimborso fino a un massimo di 300 euro in caso di furto subito entro le 24 ore. Mentre, con la copertura Zero Liability, si ottiene un rimborso totale in caso di utilizzo fraudolento della carta o delle sue coordinate.
La quota annuale è di 20 euro, ma è a zero per carte emesse fino al 30 giugno 2016. L’emissione della carta richiede un costo di 6 euro.

» Of-Osservatorio finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Vai al sito

Visita il sito