logo-mini
Dicembre 2018. I migliori conti correnti, mutui, prestiti OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Continuano ad aumentare i costi dei conti correnti, ultimo esempio quello di ING. E aumentano anche i Tan dei mutui. Ma il periodo natalizio porta anche numerose promozioni da parte delle banche su conti, prestiti, carte e depositi. Ecco tutte le principali novità del mese di dicembre

Dicembre 2018. I migliori conti correnti, mutui, prestiti

Leggi anche:
Novembre 2018. I migliori conti, mutui, prestiti
Ottobre 2018. I migliori conti, mutui, prestiti

Tratto dalle schede del DB Prodotti Bancari presenti nel rapporto La Bussola Retail di dicembre 2018

Il 2018 si chiude all’insegna degli aumenti dei costi dei principali prodotti bancari e degli spread applicati ai mutui, ovviamente non per tutte le banche e non in tutte con le stesse modalità. Questi aumenti, soprattutto nei conti correnti, sono giustificati in parte con un maggiore numero di servizi innovativi risultato della collaborazione con FinTech, soprattutto nel comparto dei pagamenti. Come ogni anno, inoltre, il mese di dicembre è caratterizzato da promozioni, in vista delle festività natalizie, piuttosto che dal lancio di nuovi prodotti e servizi (molto pochi in questo mese rispetto agli anni scorsi). Ecco una sintesi, prodotto per prodotto, delle principali evidenze e trend del periodo.

Mutui. Gli spread sui mutui sono in leggero rialzo. Tra gli aumenti dell’ultimo mese ci sono quelli di BPER Banca, Crédit Agricole, Sella E UniCredit. Questo fa salire i tassi in modo diverso a seconda della tipologia. Prendendo in considerazione il cluster di 200 mutui nel DBPB di OF con la simulazione standard, cioè un mutuo da 100.000 euro con durata 15 anni, il Tan fisso in caso di Loan to Value al 50% è al momento in media dell’1,90% (+13% da inizio anno e +6,74% rispetto a novembre 2018). Mentre se si opta per percentuali fino all’80% è del 2,22% (+13,84% da inizio anno e +5,21% rispetto a novembre). Diverso, invece, l’andamento del variabile che attualmente ha Tan più bassi rispetto all’inizio dell’anno, ma dall’altro più elevati rispetto al mese scorso. Così per un mutuo con Ltv fino al 50% il Tan medio è attualmente dello 0,83% (-6,74% da inizio anno e +7,80% rispetto a novembre) e fino all’80% dell’1,24% (-4,61% da inizio anno e +4,20% rispetto a novembre). Da segnalare, il lancio di un particolare mutuo da parte di Fineco, denominato Remix. Un finanziamento con una sorta di tasso misto che però viene personalizzato ogni anno dal cliente, che crea così il Tan scegliendo liberamente la composizione a tasso fisso e quella a tasso variabile.

Conti correnti. Prosegue il trend che vede o conti quali "abbonamenti bancari” con un ampio ventaglio di servizi per invogliare ad utilizzare maggiormente i prodotti soprattutto le carte di credito. Anche a dicembre si segnala un cambio del pricing. È la volta di ING Direct che propone due versioni del Conto Corrente Arancio.

Liquidità. I risparmiatori italiani sono sempre alla ricerca di soluzioni di risparmio sicure e prudenti dove parcheggiare la loro liquidità senza eccessivi rischi. E per questo resta alta l'attenzione delle banche nel proporre soluzioni come conti di deposito e linee vincolate. Al momento sono attive soprattutto le soluzioni che combinano conti di deposito e altri prodotti, soprattutto di risparmio gestito, e le offerte ad hoc per il periodo natalizio come quella avviata da Carige dell'1,80% a 3, 6 o 12 mesi. Sul mercato si affacciano però anche altre soluzioni: Banca Mediolanum promuove con grandi manifesti il rendimento dell'1,70% per chi collega al conto un PCT . Mentre Mediobanca annuncia con uno studio che le banche alla ricerca di una scorta di liquidità potrebbero iniziare a pensare di spostare i BTP in scadenza dei clienti in conti di deposito da 24 mesi o più di durata.

Prestiti. Il periodo natalizio, e ancora prima quello del Black Frida, ha portato a un aumento delle offerte di prestiti personali: tassi scontati, rate ridotte per alcuni mesi e regali sono le principali iniziative. Le promozioni utilizzano il “tasso zero” via Internet banking in particolare per l’acquisto di prodotti tecnologici. Intesa Sanpaolo, ad esempio, fornisce ai clienti un catalogo di idee regalo da comprare via home banking con pagamento a rate a Tan e Taeg 0%,

Carte e pagamenti. È il settore delle carte e dei pagamenti quello dove maggiormente si gioca la sfida con le FinTech, ma è anche il campo che più si presta a eventuali collaborazioni con queste società, principalmente collegate allo sviluppo di nuove soluzioni mobile. Attualmente promozioni e campagne si concentrano sui servizi messi a disposizioni dai grandi colossi del mondo tecnologico. UniCredit, ad esempio, dedica il mese di dicembre ai pagamenti 4.0 con una serie di promozione collegate ai pagamenti mobile che i clienti possono effettuare con Google Pay, Apple Pay o Samsung Pay. Anche Poste Italiane ha annunciato che a breve Google Pay sarà disponibile per le prepagate conto Postepay Evolution, mentre Intesa Sanpaolo è in campagna in tv, in radio e nelle metropolitane milanesi con Apple Pay. Diversa invece l’offerta di BPER Banca, ma sempre collegata a un altro grande colosso, Amazon. Anche per il 2019 si aspettano grandi novità in questo comparto. Alcune sono già annunciate, come l’arrivo della carta biometrica di Intesa Sanpaolo e soprattutto di Bancomat Pay che ingloba i servizi P2P di Jiffy. L’offerta di soluzioni mobile payments è oggi davvero molto ampia, tenendo conto che a fronteggiarsi in quest’ambito ci sono anche da un lato FinTech come Satispay (che nel periodo ha lanciato la formula Black Cashback, che offre rimborsi fino al 30 % sulle spese effettuate) e dall’altro grandi colossi internazionali: nel 2019 è annunciato il lancio del servizio di pagamento P2P di WhatsApp.

I MIGLIORI DEL MESE

Conti: promozioni sui conti di Crédit Agricole
Crédit Agricole ha avviato dal 30 novembre 2018 al 30 maggio 2019 il concorso "Con un amico il regalo è doppio". Per partecipare, i già clienti devono invitare amici e conoscenti a sottoscrivere un nuovo conto di Crédit Agricole accreditando lo stipendio o la pensione. Entrambi ricevono così un codice promozionale da inserire sul sito dedicato, www.conunamicoilregaloedoppio.it, per richiedere 6 delle 8 esperienze presenti nel pacchetto "voucher Crédit Agricole" tra: Spa 2x1, Agriturismi 2x1, Beauty & Hairstyle, Yoga & Pilates, Fitness, Spa Auto, Sport Estremi 2x1, Daysout 2x1. Ogni mese, per 6 mesi, si può scegliere un'esperienza diversa. Inoltre il già cliente e il nuovo partecipano all'estrazione finale di 10 buoni Mediaworld del valore di 500 euro.

"Regalati un attimo di benessere" è l'altro concorso avviato da Crédit Agricole dal 30 novembre 2018 al 28 febbraio 2019. In questo caso vengono premiati i già clienti che, dopo aver ricevuto una mail promozionale, scelgono di aprire un nuovo prodotto o servizio della banca a scelta tra: conto corrente, libretto di deposito, dossier titoli, mutuo, prestito e carta conto. Una volta richiesto il cliente può accedere al sito www.regalatiunmomentodibenessere.it. e selezionare quale dei due voucher (wellness o sport) richiedere.

Mutui: Mutuo Remix di Fineco
Il 3 dicembre 2018, Fineco Bank ha lanciato il nuovo Mutuo Remix con tasso di interesse personalizzato. Il finanziamento con tasso di interesse personalizzato prevede che il Tan sia costituito dalla somma di una componente a tasso fisso e di una componente a tasso variabile. Il cliente può attribuire alla quota a tasso variabile i valori da 10% a 100% e alla quota a tasso fisso i valori da 0% a 90%. Si può così scegliere, come caso limite il rimborso di un 90% a tasso fisso e del 10% rimanente a tasso variabile.
Il finanziamento è concesso per l’acquisto di prima e seconda casa, pari al massimo all'80% del valore dell'immobile, per un importo minimo di 40.000 euro e massimo di 1 milione di euro. Il piano di rimborso arriva fino a un massimo di 30 anni.
Lo spread applicato invece è pari, per durate a 15 anni, allo 0,65% per Ltv fino al 50%, 0,80% per Ltv fino al 70% e 1,00% per Ltv fino all'80% nel caso di componente a tasso fisso. Per la componente a tasso variabile lo spread è dell'1,10% per ltv al 50%, dell'1,20% per Ltv al 70% e dell'1,30% per Ltv all'80%. L'istruttoria ammonta a 700 euro e la perizia a 300 euro.

Prestiti: PerTe Prestito Diretto di Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo invita i clienti ad acquistare i regali di Natale tra le proposte a tasso zero di PerTe Prestito Diretto. Dalla pagina di prodotto è così possibile scaricare in Pdf il catalogo che riporta tutti i prodotti che i clienti di Intesa Sanpaolo possono richiedere da Internet banking e pagare a rate a tasso zero. Il catalogo include prodotti Apple, Samsung, Kenwood e scooter Piaggio.

Carte: U Days di UniCredit
È partita il 3 dicembre 2018 e durerà per tutto il mese di dicembre la campagna U-Days di UniCredit. L'iniziativa è nata per invitare clienti e non a recarsi nelle filiali della banca, o ad accedere ai canali online e mobile, per sperimentare come i canali fisici e quelli digitali possano essere utilizzati in sinergia. Previste diverse promozioni su carte e pagamenti.

L'offerta attivata sulla carta di credito revolving UniCreditCard Flexia permette per tutto il mese di dicembre 2018 di rateizzare a tasso zero l'importo di un singolo acquisto, di più acquisti o di tutte le spese del mese. Per tutto il mese, inoltre, chi richiede una carta della gamma UniCreditCard Flexia del circuito Mastercard o una Genius Card ed entro il 15 gennaio 2019 la registra sul Wallet Apple e paga almeno una volta con Apple Pay, riceve una carta regalo Apple Store da 50 euro, utilizzabile per hardware e accessori Apple in negozio o sul sito. La stessa promozione è attiva in caso di richieste di attivazione del servizio Samsung Pay (50 euro da utilizzare nello store Samsung di Monclick).

© Of-Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito