logo-mini
Cultura, lifestyle e gastronomia si fondono in 5 week end sc... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

A Milano si visita la mostra su de Chirico e spostandosi di poche centinaia di metri si può provare il nuovo ristorante di Carlo Cracco. A Modena l’esposizione di Steve McCurry racconta la passione per la lettura e i più fortunati possono provare ad aggiudicarsi un tavolo nel ristorante di Massimo Bottura. Ecco 5 mostre da non perdere a settembre in altrettante città italiane, con i consigli di OF per i locali e gli hotel più esclusivi

Cultura, lifestyle e gastronomia si fondono in 5 week end scelti da OFTravel

» continua a leggere



Chi è da poco tornato dalle vacanze, ma ha già voglia di ripartire può pensare di trascorrere un week end culturale in una città italiana. Cogliendo così anche l’opportunità di visitare una delle tante interessanti mostre al momento in programma. OF ha selezionato 5 esposizioni in altrettante città italiane. E per completare l’organizzazione del week end consiglia anche dove dormire e mangiare. A Milano, ad esempio dopo aver visitato a Palazzo Reale la mostra su de Chirico (foto in alto a sinistra) si può mangiare nel nuovo ristorante di Carlo Cracco (foto in alto a destra), Carlo e Camilla in Duomo, per poi dormire all’interno del rinnovato NH Milano Moscova con arredi e atmosfere che ricordano una vecchia stazione ferroviaria. Mentre a Roma è in programma una mostra che celebra la scuola pittorica inglese. E per una pausa si può scegliere il ristorante Il Marchese che propone una delle migliori paste alla carbonara della città.

Milano: de Chirico a Palazzo Reale


Dal 25 settembre 2019 al 19 gennaio 2020 Palazzo Reale ospita la mostra dedicata a Giorgio de Chirico con circa 120 opere provenienti da alcuni dei più importanti musei internazionali, come il Metropolitan Museum of Art di New York, la Tate Modern di Londra, il Centre Pompidou di Parigi, e nazionali come il Museo del Novecento di Milano e la Peggy Guggenheim di Venezia.

Il percorso espositivo, allestito in otto sezioni tematiche, mostra le tappe salienti dell’evoluzione della pittura ermetica dell’artista e vuole svelare gli enigmi e i misteri dei suoi dipinti attraverso riferimenti culturali e fonti di ispirazione. Si inizia con “La mitologia familiare”, con il dipinto del 1909 “Centauro morente”, in cui spicca l’importanza per de Chirico della famiglia e vengono mostrate le sue origini greche. E si procede con “La Metafisica” che mostra la grande rivoluzione pittorica dell’artista che trasforma i suoi dipinti in enigmi.

Dove dormire. NH Milano Moscova, hotel 4 stelle completamente ristrutturato a fine 2018, ricrea l’atmosfera della più antica stazione ferroviaria milanese che nel 1840 portava fino a Monza. Al suo interno segnali ferroviari autentici, valigie provenienti dall’Ufficio Oggetti Smarriti delle Ferrovie dello Stato e sedili di un vecchio vagone. Soggiornare una notte in una camera matrimoniale, sabato 28 settembre, costa 219 euro prenotando su Booking.

Dove mangiare. A poche centinaia di metri da Palazzo Reale, in via Victor Hugo ha aperto da poco il nuovo ristorante del famoso chef Carlo Cracco. Carlo e Camilla in Duomo, questo il nome del nuovo locale, ha aperto negli spazi dove lo chef ha iniziato la sua carriera milanese e propone quattro menu degustazione da quattro portate (Milanese Imbruttito, Influencer, Mammone e Bio), al prezzo di 60 euro. Ma i piatti si possono anche ordinare singolarmente. Mentre al bar si può pranzare con sandwich e la famosa pizza Margherita di Cracco.

» continua a leggere



Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito