logo-mini
OF Miglior Conto Completo 2019 OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

XME Conto grazie all’elevato numero di servizi collegabili è il Miglior Conto Completo del 2019 secondo OF. Segue UniCredit con il suo MyGenius Silver in grado di combinare costi relativamente contenuti e una vasta gamma di extra. Terzo gradino del podio per Conto Yellow di CheBanca!, con uno degli OFISC più bassi del campione e quindi costi più bassi della media

OF Miglior Conto Completo 2019

» Vai alla homepage dello speciale



Come ogni anno OF Osservatorio finanziario ha analizzato i conti dei principali istituti bancari italiani per eleggere il Miglior Conto Completo e il Miglior Conto Low Cost dell’anno.

Per la prima classifica sono stati presi in considerazione 34 prodotti di 21 gruppi bancari. Come da tradizione, il miglior conto completo è quello che riesce meglio a combinare costi di gestione contenuti e un elevato numero di servizi aggiuntivi, bancari e non. Un conto, quindi, all inclusive e adatto alle famiglie.

Così, l’analisi tiene conto sia di punteggi quantitativi sia di punteggi qualitativi. Nel primo caso la base di partenza è l’OFISC, la simulazione ipotetica di utilizzo ideata da OF per calcolare i costi medi di gestione annuale. Che somma: il canone annuo, le quote per carta di debito e carta di credito, gli accredito dello stipendio, 9 prelievi da altri istituti dell’area Sepa, 10 bonifici online verso altre banche e 1 allo sportello e 1 estratto conto cartaceo.

Il punteggio qualitativo include, invece, una vasta gamma di servizi. Ad esempio, gli sconti e le riduzioni su altri prodotti della banca, la possibilità di sottoscrivere un conto di deposito o una linea vincolata, la presenza di un programma a punti o di assicurazioni gratuite. A cui si aggiungono extra più innovativi come il bonifico istantaneo, i mobile payments, i prelievi cardless e tutti quei servizi extra bancari che consentono ad esempio di ottenere sconti su prodotti di altri marchi.

PRIMO CLASSIFICATO XME Conto di Intesa Sanpaolo

È XME Conto di Intesa Sanpaolo ad aggiudicarsi la prima posizione, grazie soprattutto alla classifica qualitativa relativa ai servizi extra. Nessuna altro prodotto analizzato, infatti, dispone di un così elevato numero di soluzioni e strumenti già inclusi o collegabili al conto.

Ad esempio, via Internet banking i correntisti possono scegliere prodotti di marche come Apple, Samsung e Piaggio, da acquistare con un finanziamento a tasso zero oppure, sottoscrivendo il servizio XME Salute sempre dall’area privata si possono prenotare visite mediche ed esami. Tra i plus del conto vi sono anche la possibilità di collegare XME Salvadanaio per mettere da parte somme per determinati obiettivi, il programma InOfferta per sconti e promozioni di grandi brand, il prelievo cardless e nelle tabaccherie aderenti a Banca 5.

Analizzando i costi, invece, XME Conto ha un canone annuo di 72 euro, azzerato per i giovani under 35 e per chi collega un servizio di gestione portafogli della gamma Eurizon. Mentre viene ridotto mensilmente di 2 euro in caso di accredito dello stipendio o della pensione.
L’OFISC risulta essere pari a <158,20 euro: le operazioni sono illimitate, la carta di debito ha una quota di 18 euro e quella di credito di 60 euro, i bonifici verso altri istituti comportano una spesa di 3,50 euro allo sportello e 1 euro online mentre i prelievi sono pari a 2 euro.

» Continua a leggere



» OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:

OF Miglior Banca 2019

Leggi tutto

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito