logo-mini
Febbraio 2018. Hi-Tech & banche. I Migliori del Bimestre OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Intesa Sanpaolo rende disponibile il bonifico istantaneo via home banking e app e consente di confermare gli acquisti online con l’impronta digitale direttamente via app. Con MPS si rinnovano online le polizze auto e moto. BNL torna a puntare sui pagamenti contactless nei negozi. Le BCC spingono verso un maggiore utilizzo delle carte di pagamento. Mentre Banca Sella rafforza la sua piattaforma per l’ecommerce con nuovi accordi internazionali

Febbraio 2018. Hi-Tech & banche. I Migliori del Bimestre

Deutsche Bank sta per lanciare la sua prima app di mobile payments. Ma solo in Spagna. BBVA ha presentato una banca solo per le PMI gestibile via cellulare, negli USA. Crédit Agricole ha avviato Eko, la banca mobile per i privati. Ma solo per chi abita in Francia. UBS, invece, mette a disposizione cassette virtuali per depositare documenti sensibili online e averli sempre a disposizione. Ma bisogna risiedere in Svizzera. Il primo numero de La Bussola Innovazione del 2018 apre, per la prima volta, al mercato europeo e internazionale. L’evoluzione del mercato unico porta a un confronto necessario con gli istituti con sede in altri paesi europei, oltre che con le società FinTech straniere che stanno iniziando a internazionalizzare i loro conti mobile-first oltre i confini nazionali. Inoltre, l’entrata in vigore della PSD2 sta per trasformare il mercato dei pagamenti, lasciando entrare nuovi attori come le startup FinTech, mentre i colossi provenienti da oltreoceano iniziano a sperimentare su larga scala i loro nuovi sistemi di pagamento. Ecco perché per la prima volta ne la Bussola Innovazione trovano spazio nuove sezioni destinate ad indagare proprio le novità di questi operatori. Nella nuova sezione FAAG, in particolare, trovano spazio tutte le novità dei colossi statunitensi, come Facebook, Amazon, Apple e Google che stanno iniziando a sbarcare anche in Europa con i loro primi sistemi di pagamento mobile. Per quanto riguarda le novità di prodotto, il 2018 dell’innovazione bancaria si apre per lo più nel segno del rinnovo di app e piattaforme di home banking. Ecco le principali novità. Tratto da La Bussola Innovazione di febbraio 2018.

I MIGLIORI DEL BIMESTRE



HOME BANKING: Il bonifico istantaneo di Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo ha reso disponibile, dal 19 gennaio 2018, il nuovo servizio di "bonifico istantaneo" all'interno dell'area privata di home banking. Il bonifico istantaneo permette di trasferire denaro in tempo reale presso le banche che hanno aderito al servizio (SEPA Instant Credit Transfer) e può essere utilizzato 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Si può inviare denaro sino all'importo massimo di 15.000 euro a operazione e fino al 31 marzo 2018 non è prevista alcuna maggiorazione di costo rispetto a quanto già previsto per il bonifico in euro verso l’UE e verso l’Italia. Successivamente, invece, sarà applicata una commissione aggiuntiva pari a 0,60 euro per singola operazione.

APP: Gli acquisti online si confermano con l’impronta digitale sull’app di Intesa Sanpaolo
Intesa Sanpaolo, dall'8 gennaio 2018 pubblicizza in homepage la possibilità di confermare gli acquisti effettuati online direttamente con lo smartphone attraverso l'app Intesa Sanpaolo Mobile. Il servizio è disponibile per i clienti che hanno attivato O-Key Smart e la conferma può avvenire anche utilizzando l'impronta digitale.

INIZIATIVE ONLINE: MPS: la polizza auto si rinnova anche online
Banca Monte dei Paschi di Siena ha attivato il servizio online che permette di rinnovare la polizza auto e moto online e via app con carta di credito VISA, Mastercard o Maestro. Il servizio è riservato esclusivamente ai clienti di Banca MPS. Per utilizzare le funzionalità di rinnovo online della polizza AXA MPS Danni, è necessario inserire i dati richiesti per l’identificazione del cliente sull'apposito nuovo sito raggiungibile anche da mobile rinnovo.axa.it.

MOBILE PAYMENTS: Sull’app BNL Pay tornano i pagamenti contactless
Da gennaio 2018 BNL BNP Paribas torna a offrire i pagamenti da mobile in modalità senza contatto tramite l'app di pagamento BNL Pay. Il servizio, che utilizza la tecnologia Nfc, già attivo in passato, era stato sospeso il 31 dicembre 2016. Per utilizzare il servizio, presso i negozi abilitati, è necessario virtualizzare all'interno del wallet digitale una carta di credito o prepagata Mastercard BNL oppure una carta di debito BNL.

CARTE E POS: BCC&Win il concorso a premi delle BCC
E’ attiva concorso attiva dall'8 febbraio al 7 maggio 2018 la nuova edizione di BCC&Win di CartaBCC, il concorso rivolto a tutti i titolari di una CartaBCC (credito, debito e prepagata) che utilizzano la carta, anche attraverso Apple Pay, presso un esercente fisico o sul portale di e-commerce del Gruppo www.ventis.it. In palio ogni mese un box Home Bellora, mentre l’estrazione finale prevede in regalo un iPhone X da 256 GB. Inoltre i titolari potranno concorrere all’assegnazione mensile del premio “Più giochi più vinci”: al termine di ciascun mese, sulla base del numero di giocate valide effettuate, sarà predisposta una graduatoria di tutti i partecipanti e sarà premiato il primo classificato con alcuni prodotti per la cucina firmati dallo chef Alessandro Borghese.

E-COMMERCE: Gestpay di Banca Sella
Gestpay e UnionPay International, il circuito internazionale di carte di pagamento con sede in Cina, hanno siglato il 20 febbraio 2018 un accordo per consentire ai titolari di carte UnionPay di fare acquisti direttamente sui siti di e-commerce delle imprese italiane. Con questo accordo Gestpay è il primo gateway in Italia ad accettare gli oltre sei miliardi di carte emesse da UnionPay. L’integrazione del nuovo metodo di pagamento su Gestpay è gratuita e gli esercenti che già utilizzano la piattaforma di Banca Sella hanno la possibilità di rendere subito disponibile ai clienti il pagamento con carte UnionPay.

© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito