logo-mini
OFMiglior Carta Conto 2019 OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Sul primo gradino del podio della classifica 2019 c’è Hype Start di Banca Sella, numero uno anche del 2018. Segue Postepay Evolution di BancoPosta. Chiude la top three Superflash di Intesa Sanpaolo. Ecco le motivazioni

OFMiglior Carta Conto 2019



» Vai alla homepage dello speciale



Per il terzo anno consecutivo OF Osservatorio Finanziario ha premiato le migliori prepagate in versione sostituisci conto. Il campione è dunque composto dalle carte ricaricabili dotate di codice Iban, che consentono un’operatività simile a quella di un conto corrente, come per esempio l’esecuzione di bonifici. Non sono pertanto state considerate le carte con Iban che permettono solo di ricevere bonifici ma non di disporli.

Vince la medaglia d’oro nell’edizione 2019 di OFMiglior Carta Conto, Banca Sella con Hype Start, numero uno anche del 2018. La carta, infatti, abbina bassi costi di gestione a un consistente numero di servizi aggiuntivi. Il costo medio annuo della carta, calcolato su una simulazione ipotetica d’utilizzo proprietaria di OF Osservatorio Finanziario e che include le principali voci di costo di una prepagata (come canone, prelievi, ricariche), è pari a 4,40 euro (la più contenuta di tutto il campione), ma in aumento rispetto al costo di un anno fa pari a 1,32 euro. Rilascio e canone, infatti, sono ancora sempre gratuiti, così come tutte le operazioni di prelievo da qualsiasi istituto e i bonifici disposti online. Resta a pagamento solo l’estratto conto cartaceo, con una spesa di 1,15 euro e le ricariche con altre carte via app che richiedono una spesa di 0,90 euro, in promozione a zero fino al 30 settembre 2019.

Tra i servizi extra, oltre alla possibilità di richiedere la carta online, vi è il blocco dei pagamenti e-commerce e in negozio, oltre alla possibilità di bloccare la carta impedendo eventuali prelievi da Atm. Tra le novità del 2019, infine, vi è la nuova assicurazione per smartphone riservata ai titolari, e il servizio di prelievi al supermercato. Lanciato a maggio 2019 Il 15 maggio 2019 in collaborazione con Viacash, consente prelievi e depositi alla cassa del supermercato tramite un codice a barre. Attualmente il servizio è partito, in fase di test, nei 126 punti vendita Pam (Pam, Pam Superstores e Panorama). Ma Hype ha già annunciato che prevede di estendere la rete sia nella grande distribuzione, che in altri settori.

» Continua a leggere



© OF Osservatorio Finanziario – riproduzione riservata

Leggi Anche:

OF Miglior Banca 2019

Leggi tutto

Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito