logo-mini
OF Miglior Conto Low Cost 2020 OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

Le spese contenute sono la principale caratteristica di tutti i 30 conti low cost analizzati da OF. A fare la vera differenza per eleggere il migliore, come già successo negli ultimi anni, sono però i servizi. Perché nonostante i bassi costi anche questi prodotti sono sempre più innovativi e danno accesso a extra che possono essere utili per gestire con più facilità e velocità l’operatività bancaria

OF Miglior Conto Low Cost 2020

Leggi anche:
» Best Banks Weeks
» OF Miglior Carta di Credito 2020
» OF Miglior Prepagata 2020
» OF Miglior Carta Conto 2020
» OF Miglior Mobile banking 2020
» OF Miglior Home banking 2020
» OF Miglior Mutuo a Tasso Variabile 2020
» OF Miglior Mutuo a Tasso Fisso 2020
» OF Miglior Conto Completo 2020
» OF Miglior Bilancio 2020
» OF Miglior Banca 2020
» OF Miglior Banca Frequently Asked Questions
» OF Miglior Banca. L'intervista a Intesa Sanpaolo



Nel corso del 2019, così come nella prima metà del 2020, gli istituti di credito hanno effettuato importanti modifiche ai conti online e in generale a quelli low cost portando a una quasi completa sparizione del conto corrente a zero spese. Anche quelle realtà che operano esclusivamente online hanno nel corso dell’ultimo anno aumentato le voci di costo, in primis il canone. Anche se, con la sottoscrizione di ulteriori prodotti o con altre condizioni “premianti” è ancora possibile riuscire a ridurre le spese mensili.

Come ogni anno, quindi, OF Osservatorio Finanziario propone la classifica dei migliori conti correnti low cost, cioè di quelli caratterizzati principalmente da spese contenute e gestione prevalentemente online. Ma come già avviene per il Miglior Conto Completo, anche la classifica dei prodotti a basso costo non può non includere la valutazione dei servizi, sempre più centrale rispetto alle voci di spesa. Come nelle edizioni precedenti del premio, quindi, oltre alle spese che rientrano nell’OFISC (la simulazione di OF per calcolare il costo medio annuo di gestione) il vincitore viene eletto sulla base di una classifica qualitativa che analizza servizi innovativi come il bonifico istantaneo e la sottoscrizione via app, gli sconti su altri prodotti della banca e le offerte su quelli extra bancari.

La classifica è stata redatta analizzando le condizioni, al 31 dicembre 2019, di 30 conti low cost di 19 gruppi bancari.

PRIMO CLASSIFICATO Conto Corrente Fineco di Fineco Bank

Il Miglior Conto Low Cost del 2020 è Conto Corrente di Fineco Bank. La valutazione ha tenuto in considerazione il canone a zero ancora applicato nel corso del 2019 (poi aumentato a 3,95 euro al mese da febbraio 2020).

L’OFISC è uno dei più bassi tra i 30 prodotti analizzati ed è pari a 21,90 euro. Include:
  • canone a zero;
  • principali operazioni a zero;
  • carta di debito gratuita;
  • carta di credito a 19,95 euro (azzerati se si utilizza in modalità revolving);
  • estratto conto cartaceo a 1,95 euro.
Il conto di Fineco ottiene uno dei punteggi più elevati anche nella classifica dei servizi. Soprattutto grazie a quelli più innovativi:
  • Per pagare un bonifico si scatta una foto;
  • I prelievi agli sportelli automatici sono in modalità “smart” anche senza avere nel portafoglio la carta;
  • Con il “maxi prelievo” si aumentano temporaneamente i massimali impostati sulla carta fino a un massimo di 3.000 euro per ogni utilizzo;
  • Chi è in possesso di una carta di credito paga a rate le spese.

SECONDO CLASSIFICATO Conto Widiba Flat di Widiba

Sale di una posizione, rispetto alla classifica dello scorso anno, il conto online di Widiba nella versione base, denominata Flat.

I costi restano invariati rispetto alla precedente edizione e l’OFISC è ancora a 23,80 euro:
  • il canone standard è di 20 euro l’anno ma può essere azzerato con l’accredito dello stipendio o della pensione (come da simulazione di OF), con la sottoscrizione di un mutuo, un prestito o un PIR o ancora con una giacenza di almeno 5.000 euro;
  • le operazioni sono illimitate;
  • Internet banking, carta di debito, prelievi da sportelli automatici di altri istituti (se superiori a 100 euro altrimenti 1 euro a operazione), bonifici online sono a zero;
  • i bonifici allo sportello costano 2 euro;
  • la quota della carta di credito è pari a 20 euro.
Widiba Flat è il conto che totalizza il punteggio più alto nei servizi. Ad esempio, è possibile:
  • ottenere sconti sul canone;
  • sottoscrivere una linea vincolata;
  • disporre un bonifico in modalità istantanea;
  • ottenere credito in tempo reale con la soluzione My Instant Credit per rateizzare piccole spese quotidiane e operazioni come prelievi, addebiti delle carte di credito e bonifici;
  • accedere all’home banking tramite la propria voce, senza inserire altre password.

TERZO CLASSIFICATO Conto Webank di Webank

Guadagna la medaglia di bronzo il conto corrente online della banca del Gruppo Banco BPM, soprattutto grazie ai costi contenuti.

L’OFISC, infatti, è pari a 4,25 euro, il più basso tra tutti i conti analizzati:
  • il canone è a zero;
  • le principali operazioni (bonifici online e prelievi) e le carte (di debito e di credito) sono gratuite;
  • i bonifici allo sportello costano 3 euro;
  • l’estratto conto cartaceo costa 1,25 euro.
Tra gli extra vi sono:
  • linea vincolata a 9, 12 o 18 mesi;
  • prelievo cardless, per ottenere denaro agli Atm utilizzando lo smartphone;
  • utilizzo dell’home banking attraverso i comandi vocali.
© OF Osservatorio Finanziario - riproduzione riservata

Leggi Anche:

OF Miglior Bilancio 2020

Leggi tutto

Contatti

OF Osservatorio Finanziario

OfNews è una realizzazione di OF Osservatorio Finanziario. Leggi Privacy Policy (formato PDF)

Visita il sito