Le altre app per chi viaggia, risparmia e pensa alla salute

Prenotare una visita medita. Pianificare un viaggio. Decidere come preparare la valigia. Conoscere gli usi e i costumi locali. Sottoscrivere una polizza mentre si è già in coda all’aeroporto per il check-in. E ancora, consultare le mappe della metropolitana delle principali città del mondo. Controllare la casa anche se si è via. Pianificare la pensione. E accantonare somme per far studiare i figli. Tutto con un tap sullo schermo del cellulare. Le app assicurative, anche per non clienti, hanno funzionalità che spaziano su più fronti. Ecco cosa permettono di fare
di: Elisa Vannetti
12 Novembre 2014
Condividi

Leggi anche:
» OfMigliorApp Assicurazioni 2014. E la più completa è…
» OfMigliorApp Assicurazioni 2014. Quelle che gestiscono l’RCA

Prenotare una visita medita e ricevere una conferma direttamente sul cellulare. Pianificare un viaggio, conoscere gli usi e i costumi locali, e sottoscrivere la polizza per viaggiare in sicurezza. Avere in tasca la mappa della metropolitana delle principali città del mondo. E consultare un frasario che spieghi come comunicare quando si è lontani da casa. C’è poi chi pensa alla casa, anche se si è via. E chi pianifica il risparmio, o la pensione. Anche per chi ha figli che, magari, in futuro, spera di poter mandare all’università. Le app assicurative, connesse a qualche polizza o solo di servizio, hanno funzionalità che spaziano un po’ su tutti i fronti. E, a volte, possono essere utilizzate da chiunque, anche se non è cliente della compagnia che le realizza.

Sul mercato ancora non sono molte. Ognuna ha caratteristiche e servizi diversi. E non è possibile categorizzarle. Ecco perché, esattamente come un anno fa, non rientrano nella classifica annuale di Of (giunta alla seconda edizione) che premia le due Migliori App Assicurazioni del 2014 (leggi qui chi è il vincitore). Anche se, talvolta, in certe circostanze, potrebbe essere utile averle a portata di clic.

Pensa a chi viaggia My Travel App di Allianz Global Assistance, la specializzata in assicurazioni per viaggi e vacanze facente parte del Gruppo Allianz Assicurazioni. L’app, disponibile a costo zero in versione iOS e Android, permette di archiviare i dati della polizza sottoscritta prima di partire per le vacanze direttamente sul telefonino, avendo sempre a portata di mano anche il dettaglio delle procedure di rimborso spese (qualora dovessero servire). Nella sezione apposita sono riportati tutti i numeri utili da contattare in caso di emergenza. Ed è presente una sezione che include tutte le informazioni più rilevanti relative al paese che si intende visitare. In più, qualora si verificasse qualche emergenza, si può contattare direttamente la centrale operativa. Richiedendo in tempo reale un intervento immediato.

Chi deve organizzare un viaggio può scaricare Trip Organizer versione Lite di Europ Assistance (a costo zero), realizzata in partnership con Netglobers, che aiuta a pianificare tutti i dettagli pre-partenza, con consigli su cosa mettere in valigia, a seconda della destinazione, e informazioni utili sul paese che si visiterà. Come, per esempio, quali vaccinazioni sono obbligatorie e quali documenti ufficiali è meglio avere sempre a portata di mano. Si possono avere informazioni aggiornate su tutti i principali eventi locali (per un massimo di 150 paesi) . Una lista dei numeri utili delle autorità sul luogo (compreso il numero dell’ambasciata italiana e quello da contattare per emergenze mediche). E notizie aggiornato su meteo e fuso orario, città per città.

Bastano pochi tap sullo schermo, poi, per accedere al frasario, che consiglia (in 10 diverse lingue) come comunicare e chiedere indicazioni con la gente del posto. Mentre con il convertitore di valuta include si effettua il cambio in tempo reale di oltre 34 valute quotidianamente aggiornate.
Le informazioni principali sono consultabili anche offline, in aereo o nelle zone con tariffe di roaming. Mentre serve una copertura Internet per accedere alla sezione di acquisto online, dalla quale, in pochi clic, inoltrare la richiesta di una polizza assicurativa per la vacanza che si intende svolgere.

Se si opta per la versione Premium (a 4,49 euro), invece, oltre a tutte le funzionalità precedenti, è anche possibile avere sempre in tasca le mappe delle metropolitane delle principali città del mondo. Si salvano i documenti importanti, come il passaporto, la carta di identità e i visti di ingresso, all’interno di una apposita sezione. E si visualizzano i 23 video della serie “Dos & Don’ts” che mostrano cosa è meglio fare (e cosa è meglio evitare) quando si è in vacanza in Europa.

Pagine: 1 2 Avanti





scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner