Affari d’estate 2015/ Conti di deposito. Quanto rende il denaro al sicuro?

Per chi cerca tranquillità, in tempi di volatilità, sono l’alternativa al classico materasso. E hanno rendimenti certi, che comunque battono l’inflazione. Il migliore, secondo l’Of-Osservatorio finanziario, che ha fatto il punto sulle offerte dell’estate, è di MPS: il tasso nominale, infatti, corrisponde all’1,85% (significa il 2,50% lordo) ed è riconosciuto per ognuno dei 5 anni di durata del contratto. Gli altri in classifica sono…
di: Elisa Vannetti
16 Luglio 2015
Condividi

Leggi anche:
» Affari d’estate 2015/ I conti correnti con sconti, regali, premi…
» Affari d’estate 2015/ Mutui. Continua la battaglia a colpi di spread, anche per il fisso
» Affari d’estate 2015/ Prestiti last minute

Sono le offerte dell’estate. Con tassi di interesse, che di norma, restano in promozione solo per alcuni mesi. Perché, anche se non è specificata una scadenza precisa, di norma le banche intervengono per aggiustare i rendimenti ad ogni significativa variazione dei parametri di riferimento. Cosa che può accadere spesso, soprattutto in questi tempi di instabilità economica (e politica). I conti di deposito, per chi ha un po’ di liquidità da proteggere dalle turbolenze dei mercati (ma facendo meglio dell'inflazione), sono l’alternativa preferita degli italiani al classico materasso. Hanno remunerazioni certe, stabilite a priori, che variano a seconda del vincolo a cui si decide di sottostare. E, di norma, più è lunga la durata, più il rendimento è alto. Soprattutto se si è nuovi clienti.

Of-Osservatorio finanziario ha messo a confronto tutte le offerte sul mercato in questo momento (analizzate nel DB dei Prodotti Bancari di Of). Per farlo, ha analizzato quanto frutta, per i primi 12 mesi, ogni conto di deposito. Vale a dire, a quanto ammonta il rendimento, quello vero, sulla base del tasso netto che viene effettivamente applicato per il primo anno. Cioè al netto della tassazione del 26%, in pratica. Ecco chi offre i rendimenti più alti. Fino a quando. Per quali vincoli di tempo. E quanto si porta a casa se si decide di investire una somma pari a 10.000 euro. Nell’attesa di scoprire cosa avverrà a settembre, con l’epilogo della spinosa questione legata alla Grecia.

I 5 tassi (netti) più alti in assoluto
Il rendimento netto più alto, per vincoli molto lunghi di 60 mesi, è offerto da Banca MPS con Conto Italiano di Deposito linea Benvenuto. Il tasso nominale, infatti, corrisponde all’1,85% (è il 2,50% lordo) ed è riconosciuto per ognuno dei 5 anni di durata del contratto. Ma solo a patto che i richiedenti siano nuovi clienti. Anche Banca Sistema offre ai titolari di SiConto! la stessa remunerazione netta dell’1,85%. Ma, in questo caso, per ottenere ogni anno l’extra rendimento, è necessario vincolare le somme depositate per 10 anni. Così, per fare un esempio, supponendo di voler depositare sulla linea vincolata una somma di 10.000 euro da lasciare in giacenza per tutta la durata del contratto, si otterranno 185 euro all’anno, al netto delle tasse. In altre parole, 925 euro per i clienti di MPS e 1.850 euro al termine del vincolo per quelli d Banca Sistema.

Chi preferisce puntare su vincoli di durata inferiore, con Banca Marche può raggiungere il secondo tasso netto più alto del DB dei Prodotti Bancari di Of. Portando a casa ogni anno l’1,67% (dal 2,25% lordo), per i due anni di durata del deposito. Per un totale, quindi, nel caso in cui si optasse per un investimento di 10.000 euro tondi, di 167 euro.

Scende di 6 mesi il vincolo (arrivando a un totale di 18) e il tasso cala di conseguenza arrivando, sempre per i sottoscrittori di Deposito Sicuro di Banca Marche a un lordo annuo del 2,20%. Pari cioè all’1,63% netto. Mentre sui 12 mesi, per lo stesso deposito, è previsto un rendimento annuo netto dell’1,59% (2,15% lordo) che equivale, quindi, a un totale di 159 euro all’anno per investimenti di 10.000 euro.

In quinta posizione, con una remunerazione dell’1,48% netto (2% lordo) vi è il vincolo a 24 mesi di ContoSuIBL di IBL Banca. Che comporta un incasso totale di 148 euro all’anno, per ognuno dei due anni di durata del contratto, a chi vincola almeno 10.000 euro.

Lo stesso rendimento è garantito anche da Conto italiano di Deposito di MPS. Sempre per i nuovi clienti che scelgono la Linea Benvenuto con un vincolo pari a 2 anni. La stessa durata necessaria ai sottoscrittori del nuovo Conto Green, di Banca di Cividale, per ottenere sempre un rendimento netto dell’1,48%.

© Of-Osservatorio finanziario - riproduzione riservata






scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner