Affari di Natale 2015. Super tassi, auto, scooter e iPad: chi risparmia è premiato

Investire e avere buoni rendimenti. Durante le feste alcuni strumenti finanziari danno qualcosa di più. Intesa Sanpaolo, per esempio, offre un tasso promozionale ai nuovi clienti che sottoscrivono i Buoni di Risparmio. IWBank e BancoPosta premiano i trader evoluti ma anche quelli alle prime armi. Mentre BCC e UBI offrono regali a chi sottoscrive Piani di accumulo e Paf. Ecco le offerte da cogliere al volo
di: Elisa Vannetti
15 Dicembre 2015
Condividi

Leggi anche:
» Affari di Natale 2015. Conti correnti: risparmiare sul canone o far rendere i soldi. Ecco come
» Affari di Natale 2015. I mutui scontati (ma al 50%)
» Affari di Natale 2015. Lo shopping con le carte che regalano sconti, vacanze e Apple Watch

Durante le festività i soldi in giacenza su qualche strumento di investimento a basso rischio rendono di più. C’è chi offre, per esempio, tassi più alti proprio a chi sottoscrive buoni di risparmio o strumenti finanziari in prossimità del Natale. E chi, invece, mette in palio iPad o scooter a estrazione per i nuovi sottoscrittori. Le offerte sul mercato, quando si parla di risparmio e gestione degli investimenti sono tantissime. Soprattutto di questi tempi con i conti di deposito che rendono, in media, non più dell’1,12% sui 12 mesi. E i conti correnti, compresi quelli delle storicamente più remunerative banche online, che confermano tassi creditori sempre a zero.

Ecco allora che Intesa Sanpaolo, da sempre restia al lancio di conti di deposito vincolati e più orientata a spingere verso la sottoscrizione di strumenti finanziari, ha lanciato, proprio in occasione del Natale i nuovi buoni di risparmio a 4 mesi con tasso di interesse promozionale dell’1,65%. La remunerazione in offerta, concessa solo ai nuovi clienti, e a patto che se ne richieda l’apertura entro il veglione del 31 dicembre, prevede un investimento minimo di 5.000 euro. Così, per esempio, supponendo di voler investire un importo di 50.000 per 4 mesi al tasso lordo annuo dell’1,65% (pari cioè all’1,22% netto), si avrà un interesse (sempre lordo) complessivo di 275 euro.

Per aderire alla promozione, però, è necessario sottoscrivere contestualmente anche il conto corrente Conto Facile (tra il 1° e il 31 dicembre) , usufruendo di un canone azzerato per i primi sei mesi. Mentre, al termine del periodo di gratuità, il canone mensile di 8 euro può essere comunque scontato del 50% collegando altri 3 prodotti a scelta della banca. Ma è anche possibile mantenere le spese mensili fisse a zero scegliendo di collegare almeno cinque prodotti della banca o, in alternativa, attivando un servizio di gestione portafogli della gamma Gestioni Patrimoniali di Eurizon Capital SGR.

Banca Mediolanum, dal canto suo, garantisce (solo ai correntisti) un rendimento del 6% sul Conto Double Chance, per attivazioni entro l'11 gennaio 2016. L'offerta è destinata ai sottoscrittori di uno o più OICR che effettuano, attraverso il conto, un piano programmato di versamenti per un periodo di 3 o 6 mesi e per un valore minimo pari a 25.000 euro. Mentre, in alternativa, per ottenere la stessa remunerazione, si può sottoscrivere una polizza unit linked Mediolanum MyLife, sempre con un piano di versamenti di 3 o 6 mesi, partendo da un investimento minimo di 50.000 euro.

Pagine: 1 2 Avanti





scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner