Migliorconto/11. Migliori Servizi: Conto Facile di Intesa Sanpaolo

Vince la categoria Migliori Servizi Conto Facile di Intesa Sanpaolo. Seguito da Genius Smart di UniCredit e Premium di Cariparma. Il Conto a pacchetto che si costruisce un pezzetto per volta, con canone a scalare che aumenta man mano che si aggiungono prodotti extra. Canone mensile, fido, prestiti personali e carte di credito sono in promozione e vengono scontati del 50%. E tra i servizi accessori da collegare al conto, irrompe la nuovissima Rc Auto
di: Elisa Vannetti
15 Giugno 2011
Condividi

Leggi anche:
Migliorconto/11. I vincitori
Migliorconto/11. Miglior Rendimento: Conto Corrente 3% Plus di Barclays
Miglioconto/11. Miglior Online: Conto IW di IWBank
Migliorconto/11. Miglior Low cost: Conto Corrente Arancio di ING Direct
Migliorconto/11. Miglior PMI: Conto Idea Online di Banco Popolare

Sono la grande novità dell’ultimo anno. I conti della categoria Migliori Servizi, quelli a pacchetto all-inlcusive, con canone a scalare che si riduce man mano che aumentano i prodotti sottoscritti, piacciono sempre di più. E sono molte ormai le banche che hanno a catalogo conti di questo tipo. A partire dai tre big del mercato, Intesa Sanpaolo, Mps e Unicredit, tutti presenti, passando per Cariparma, Deutsche Bank e Fineco. Tanto che, Intesa Sanpaolo, addirittura, ha rimpiazzato tutti i 6 conti che aveva a catalogo fino al 21 febbraio 2011 (compreso lo storico Zerotondo) con un unico prodotto, Conto Facile, modulare e da costruire su misura, appunto.

Ed è proprio il nuovo Conto Facile di Intesa Sanpaolo ad aggiudicarsi il premio nella categoria Migliori Servizi. Il canone mensile del pacchetto base, infatti, costa 4 euro, ma è gratis per tutti gli Under 26. E include, a costo zero, un numero illimitato di operazioni in filiale e via internet, telefono e sportelli automatici, accredito di stipendi e pensioni, domiciliazione delle utenze e Bancomat multifunzione.
In più, per tutti i nuovi titolari che sottoscrivono il conto entro il 30 giugno 2011, è applicato per sempre uno sconto del 50% sul canone mensile. Ma solo a patto che si colleghino, in fase di apertura del conto, 3 categorie di prodotti e servizi della banca. A scelta tra accredito di stipendio o pensione (gratuito), Carta bancomat (gratuita), servizi multicanale (gratuiti), carta di credito (2,50 euro in più al mese per la Carta Blu, che diventano 6 per la Carta Oro e 10 per la Platino) o PAC.

Attiva anche una promozione associata alla carta di credito Intesa Sanpaolo Alitalia, con canone scontato del 50% per tutto il primo anno (36 euro invece di 72) applicato a tutte le carte titolari emesse entro il 31 dicembre 2011. A partire dall’anno successivo, invece, il canone annuale si paga la metà solo se nell’anno precedente si ha uno speso di almeno 9.000 euro.
E sempre fino al 30 giugno 2011 resta attiva la promozione collegata al Fido Più Light, con tasso annuo nominale al 6% in offerta che viene mantenuto per tutta la durata del finanziamento.

Tanti anche i servizi accessori da collegare al conto corrente: dalla polizza Rc Auto “Viaggia con me”, novità assoluta del 2011, ai blocchi di partenza in 100 filiali pilota e poi da ottobre in avanti in tutta la rete Intesa Sanpaolo, al programma Bonus Intesa, per avere sconti nei punti vendita convenzionati se si utilizzano per i pagamenti una delle carte di debito, di credito o prepagate collegate al conto.

Seguono nella top three di categoria anche i conti a pacchetto Genius Smart di UniCredit e Premium di Cariparma. Il primo, lanciato a marzo 2010, ha canone mensile pari a 6 euro ed è azzerabile acquistando altri prodotti o servizi dell’istituto, anche se resta gratuito per tutti i nuovi sottoscrittori in promozione per i primi tre mesi. In particolare si può usufruire di uno sconto di 2 euro al mese per il primo accredito mensile di stipendio, pensione o bonifico in arrivo di almeno 1.500 euro. Altri 2 euro vengono scontati per i titolari under 27. Mentre i restanti 4 euro (al mese) vengono detratti a chi possiede un patrimonio di almeno 15.000 euro.

Il secondo, Premium di Cariparma, invece, costa al mese 9,50 euro e comprende operazioni gratuite illimitate, carta Bancomat internazionale Easy Cash e prelievi tutti a zero presso gli sportelli del Gruppo Crédit Agricole in Italia, Francia e Grecia. In più, è azzerabile per un anno acquistando prodotti di risparmio gestito e assicurativi Amundi e CaVita per almeno 30.000 euro. La carta di credito CartaSi Classic resta gratuita per i primi 12 mesi, mentre per la versione Oro è previsto uno sconto del 50%. In più, è applicato per tutti i correntisti uno sconto ulteriore del 50% sulle cassette di sicurezza, mentre per sottoscrivere investimenti in azioni e obbligazioni ci sono condizioni agevolate riservate a tutti i titolari.

© Of-Osservatorio finanziario, Riproduzione riservata