Affari di Natale/I regali da mettere sotto l’albero si comprano in banca

Voucher e buoni spesa Zalando, Apple, Amazon o Chicco. Frigoriferi, iPhone, console di giochi firmate Xbox. E ancora, orologi, borse e abbigliamento per uomo, donna e bambini. Tutto a prezzi super scontati. Dove è più conveniente acquistare i regali per il prossimo Natale? In banca (ma attenzione al bancario scontroso). Ecco le offerte dell’ultimo minuto. Quanto si risparmia. E come pagare a rate e senza interessi
di: Elisa Vannetti
17 Dicembre 2014
Condividi

Leggi anche:
» Affari di Natale/Le offerte last minute delle banche
» Affari di Natale/Conti in offerta, a ognuno il suo
» Affare di Natale/Fare shopping con le carte. Ecco le migliori offerte per le feste
» Affari di Natale/Mutui scontati (per chi riesce a ottenerli)
» Affari di Natale/Prestiti per godersi le feste
» Affari di Natale/Trasferire titoli e fare trading, ecco dove conviene di più (fino al 31 dicembre)
» Affari di Natale/Con la banca si vola a Berlino, Istanbul, a Zanzibar, Birmania…
» Affari di Natale/L’a-b-c degli acquisti online. Con un occhio alla sicurezza

Voucher da utilizzare su Zalando o sul portale di e-commerce di Apple. Frigoriferi, iPhone, console di giochi firmate Xbox. E ancora, orologi, borse e abbigliamento per uomo, donna e bambini. Tutto a prezzi super scontati. Dove è più conveniente acquistare i regali per il prossimo Natale? La risposta, un po’ sorprendente, è: in banca (o sui nuovi portali di e-commerce creati ad hoc) . Per la corsa ai regali di Natale, infatti, anche gli istituti di credito si mettono in lizza. E lo fanno con sconti dedicati e prezzi a condizioni agevolate, per clienti e non. Oltre a vantaggi nel pagamento, come per esempio rateizzazioni a tasso zero. A volte, per usufruire delle offerte è necessario avere a portata di mano una carta di credito o una prepagata del Gruppo bancario. Altre volte, invece, è sufficiente avere attivo un conto Paypal. O inserire i dati della carta di pagamento di una banca qualsiasi. Ma attenzione: acquistando lavatrici o frigoriferi in banca si può avere la poco gradita sorpresa di trovare del personale non all'altezza. E in ogni caso si può sempre presentare il problema dell'assistenza post vendita.

UniCredit, per esempio, la più attiva in questo settore, permette di acquistare i prodotti per casa direttamente in filiale, nel nuovissimo Subito Banca Store. Scegliendo tra le tante offerte in vetrina, che includono anche prodotti hi-tech, per il business, per il wellness e il lifestyle. Così, per esempio, fino al 28 febbraio è possibile acquistar il Cooking Chef Kenwood a 1.389,96 euro o la consolle Xbox One a 597,60 euro, oltre a una lavabiancheria Crystal Blue della Samsung a 1.677,60 euro e un frigorifero Side By Side, sempre firmato Samsung a 2.877,60 euro, avvalendosi della possibilità di rateizzare, senza spese, il pagamento. Si può infatti decidere di farsi addebitare il costo del regalo direttamente sul conto corrente, in un’unica soluzione. Oppure si può optare per un finanziamento con tan e taeg dello 0%. Con CreditExpress Quick, riservato ai privati, si può coprire fino a un massimo di 2.000 euro, da restituire poi in rate mensili di solo capitale per un massimo di 24 mesi. La versione Plus di CreditExpress Quick arriva fino a 75.000. Mentre CreditPiù, per i titolari di partita IVA, offre sempre un tasso dello 0% su somme che arrivano fino a 10.000 euro.

Nel nuovissimo store di Cariparma, lanciato a inizio dicembre, si possono comprare prodotti firmati Microsoft utilizzando, per il pagamento, un finanziamento a tasso fisso dello 0%. Si possono trovare gli smartphone della linea Lumia 735 a 249,99 euro, ma anche tablet e pc, da acquistare direttamente con un clic dal nuovo portale dedicato. Ma il servizio è disponibile solo per i clienti già correntisti in possesso di un apposito codice promozionale rilasciato in filiale. Mentre, per tutti gli altri, è necessario recarsi in filiale.

Lo stesso funzionamento è previsto anche da YouShop di Banco Popolare. I prodotti si possono acquistare dall’Internet banking o in filiale. Mentre è disponibile anche la possibilità di farsi finanziare un importo massimo di 1.500 euro da restituire in 18 mesi a tasso zero (compreso il taeg). Il prestito non prevede costi di istruttoria, incasso rata e bolli. E può essere richiesto per l’acquisto di prodotti Apple o Piquadro. Il catalogo, infatti, include iPhone, iPad e iBook. Oltre alle rispettive custodie firmate Piquadro, abbinabili a scelta e in vari colori.

Pagine: 1 2 Avanti


scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner