Of-Miglior Mutuo a Tasso Misto

Sono finanziamenti ibridi, a metà strada tra il fisso e il variabile. Perché permettono di alternare periodi di ammortamento differenziati in base a scadenze predeterminate. Ecco come funzionano e quali sono i migliori del 2015. La medaglia d’oro va a Webank con Opzione Fisso. Si guadagna la medaglia d’argento invece ING Direct. E chiude la top three Mutuo Domus Multiopzione di Intesa Sanpaolo
di: Elisa Vannetti
14 Aprile 2015
Condividi

Leggi anche:
Of-Miglior Mutuo. La guerra dei prezzi
Of-Miglior Mutuo 2015. Il vincitore è (ancora) Intesa Sanpaolo
Of-Miglior Mutuo a Tasso Fisso 2015
Of-Miglior Mutuo a Tasso Variabile 2015
Of-Miglior Mutuo a Tasso Fisso 50%
Of-Miglior Mutuo a Tasso Variabile 50%
Le migliori offerte per la surroga del mutuo

Sono mutui ibridi a metà strada tra il fisso e il variabile. E hanno un funzionamento che varia a seconda dei casi. I mutui a tasso misto, come vengono chiamati in gergo tecnico, infatti, hanno la caratteristica di permettere di alternare periodi di rimborso a tasso fisso ad altri a tasso variabile, a scadenze di tempo di solito predeterminate. E tutti hanno in comune la caratteristica di offrire un riparo maggiore in tempi di crisi economica. Contribuendo a fissare limiti e paletti in caso di rialzo eccessivo dei tassi di riferimento.

C’è chi per esempio offre la possibilità di cambiare il tasso ogni due, tre o cinque anni. Alcuni, invece, impongono un tasso iniziale, che può essere fisso o variabile per un certo periodo di tempo per poi prevedere un ammortamento finale indicizzato a un parametro differente. Mentre c’è anche chi prevede nel classico variabile la possibilità di sfruttare l’opzione per passare al fisso (per un certo periodo di tempo concordato preventivamente).

Of-Osservatorio finanziario ha calcolato rata e montante nell’ipotesi di voler sottoscrivere un finanziamento di 100.000 euro da restituire in 15 anni. Data la vastità delle combinazioni possibili per i mutui a tasso misto, inoltre, è stato scelto un rimborso standard che prevede un tasso iniziale fisso per 5 anni, che si aggiunge a un ammortamento variabile per i 10 anni successivi. Il tasso è stato calcolato come media dei due applicati. Nell’ipotesi che i parametri di riferimento restino invariati. Sono state quindi anche considerate le voci di spesa aggiuntive che concorrono ad incrementare il costo totale del finanziamento. Ed è stato assegnato un punteggio aggiuntivo ai servizi extra collegati alla sottoscrizione del mutuo.

Il vincitore della classifica Of-Miglior Mutuo a tasso misto nel 2015 è Webank con Opzione fisso che, a scelta del cliente, può essere erogato partendo da un tasso iniziale che resta fisso o variabile con spread del 2,30% per i primi 5 anni. Mentre, alla scadenza, si può scegliere se proseguire con lo stesso tasso o attivare l’opzione per passare al parametro alternativo. Il tasso annuo nominale, quindi, nell’ipotesi che allo scadere del periodo di 5 anni a tasso fisso, i parametri di riferimento restino invariati, è del 2,35%. Per una spesa mensile di 699,15 euro e un montante comprensivo di capitale più interessi che ammonta a 120.447 euro. Ma la caratteristica principale del finanziamento, che contribuisce a regalargli la vittoria, è l’assenza di spese extra. Istruttoria, perizia e incasso delle rate mensili sono sempre fisse a zero. Ed è inclusa anche senza spese aggiuntive la copertura assicurativa obbligatoria per legge che tutela in caso di incendio o scoppio dell’abitazione.

Pagine: 1 2 Avanti


scenari immobiliari il Forum 2016 Of media partner